Come pulire il parquet? Prenderti cura del tuo pavimento è facile e veloce.

6 Dicembre 2021

Contrariamente a quanto si crede, la pulizia del parquet non è affatto un'operazione complicata. Lo sviluppo delle moderne tecnologie di lavorazione e finitura ha portato a prodotti molto durevoli che possono essere utilizzati con continuità nel tempo esattamente come un qualsiasi altro pavimento.

Ma veniamo ai consigli pratici su come pulire i pavimenti in parquet.

Innanzitutto bisogna distinguere tra pulizia ordinaria e manutenzione straordinaria.

Come tutti sappiamo, il legno può essere trattato con diverse finiture: oli, cere e vernici.

In ogni caso, sia che si parli di finiture ad olio o cera, sia che ci si riferisca a finiture verniciate, la pulizia quotidiana è facile.

Basta infatti utilizzare un semplice aspirapolvere 

con delle spazzole non rigide per evitare di graffiare la superficie, oppure una classica scopa con setole morbide o un comune panno in microfibra per catturare la polvere. Si raccomanda di evitare l'uso di scope a vapore. Dopo aver rimosso la polvere, puoi pulire il pavimento secondo necessità o anche quotidianamente, ma è meglio 2-3 volte a settimana. L'utilizzo dell'acqua aiuta a pulire efficacemente, evitando di “inzupparlo” troppo. In questo caso, asciugare subito l’acqua in eccesso.

Ma attenzione ai prodotti che usi. Evitare alcol, ammoniaca, solventi e prodotti abrasivi che potrebbero rimuovere o opacizzare la finitura. Al contrario, l'utilizzo di prodotti neutri può pulire a fondo e rimuovere lo sporco senza danneggiare lo strato nobile del legno, che rimarrà brillante.

In commercio esistono innumerevoli tipologie di prodotti neutri per la pulizia del parquet.

Ad ogni modo, un detergente specifico sicuramente ottimizza il risultato

Ti consigliamo di visualizzare il nostro shop online, troverai la nostra linea manutenzione CLEANER STAR, detergenti professionali chimicamente studiati per preservare la finitura del tuo pavimento in legno. Oltretutto, sono tutti prodotti PETS friendly e a basso impatto ambientale.

 

Manutenzione speciale per pavimenti in legno oliati/cerati

 

Grazie all'utilizzo di prodotti specifici, facili da usare e molto efficaci, è possibile ripristinare l'aspetto vivace e brillante dei pavimenti in legno trattati ad olio e cera. Si consiglia di utilizzare Soft Balm legno che oltre al detergente contiene una parte di oli e cere. La speciale formulazione del prodotto ripristina la patina superficiale ad ogni lavaggio.

Specialmente durante i primi anni di vita del pavimento è bene eseguire un oliatura o ceratura ( a seconda del tipo di finitura ) una volta all’ anno, questo perchè Il legno per sua natura non riesce a saturarsi durante l’oliatura iniziale. L’intervallo di questa operazione si allunga col passare degli anni: ogni anno, ogni due, ogni tre. 

 

E tu, cosa usi per pulire il parquet? Raccontacelo nei commenti qua sotto.

 

Il tuo modulo messaggio è stato inviato correttamente.

Hai inserito i seguenti dati:

Modulo di contatto

Correggi i dati inseriti nei seguenti campi:
Errore invio modulo. Riprova più tardi.

Nota: i campi contrassegnati con *sono obbligatori.

Scrivi un commento

Commenti

  • Silvana (lunedì, 06. dicembre 2021 14:55)

    Io lo pulisco solo con acqua e sapone neutro di marsiglia

  • Brescia Parquet (lunedì, 06. dicembre 2021 16:29)

    Il sapone neutro di marsiglia va benissimo ma, ogni tanto sgrassalo con un detergente specifico per parquet tipo CLEANER STAR, il sapone di marsiglia a lungo andare lascia dei residui cerosi sulla superficie

  • Daniela (martedì, 07. dicembre 2021 14:31)

    Ho scoperto il vostro blog dalle story di Instagram e mi piace un sacco spero pubblichiate più spesso

Inserisci il codice
* Campi obbligatori
Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina
© BRESCIA PARQUET marchio del gruppo BSP di Cavagna Silvia Via Nazionale 61 25080 Puegnago del Garda Partita IVA 04071760989 REA BS-586148 info@bresciaparquet.com bspparquet@gmail.com copyright 1999-2021